Offerta Didattica CEA A.S. 2019/2020

Catalogo Scuole 2019-2020 Siamo lieti di informarvi che è stato appena presentato presso la Provincia di Teramo, il nuovo catalogo  “Scuola in Natura” con le proposte di educazione all’ambiente e alla sostenibilità rivolte al mondo della scuola.

Data:
10 Settembre 2019

Offerta Didattica CEA A.S. 2019/2020

Catalogo Scuole 2019-2020

Siamo lieti di informarvi che è stato appena presentato presso la Provincia di Teramo, il nuovo catalogo  “Scuola in Natura” con le proposte di educazione all’ambiente e alla sostenibilità rivolte al mondo della scuola. 

 La novità di quest’anno è che il catalogo è stato elaborato in rete tra  WWF   e tre aree naturali protette  della fascia collinare della provincia di Teramo, l’Oasi WWF – Riserva Regionale dei Calanchi di Atri, la Riserva Regionale di Castel Cerreto e il Parco territoriale attrezzato di Fiume Fiumetto.

Educare le giovani generazioni alla cultura della sostenibilità è uno degli obiettivi del WWF ed è anche una delle principali funzioni delle aree naturali protette. Nello specifico, il progetto “Scuola in Natura”, proposto attraverso lezioni partecipate, laboratori didatticilezioni sul campo e visite guidate, intende stimolare la conoscenza e il rispetto del patrimonio naturale del nostro territorio.

Il catalogo si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado con circa 30 progetti diversificati da sviluppare all’interno delle aree protette coinvolte: flora e fauna, geologia, archeologia e antropologia, biodiversità e tanto altro saranno gli argomenti che le scuole, scegliendo il progetto più adatto alle proprie esigenze educative e didattiche, potranno approfondire.

Per qualsiasi delucidazione riportiamo in allegato il catalogo completo con tutte le informazioni.

Allegati (1)

Ultimo aggiornamento

3 Marzo 2021, 19:07

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento